Comune di Cerrione - Provincia di Biella - Piemonte

Associazioni+
Ufficio relazioni con il pubblico+
PROGETTO EUROPE JUST IN TIME+
BDAP (Banca Dati Amministrazioni Pubbliche)+
martedì 17 ottobre 2017
Comune di Cerrione

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Autenticazione atti di vendita autoveicoli

Stampa Stampa

COME FARE PER

Autenticazione atti di vendita autoveicoli

Come Fare:
A partire da luglio 2006 gli Uffici Comunali e gli Sportelli telematici dell’Automobilista sono tenuti a rilasciare l’autenticazione degli atti e delle dichiarazioni inerenti l’alienazione di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.

Gli Uffici infatti intervengono autenticando la firma relativa agli atti di vendita, agli costitutivi di ipoteca ( comprese le eventuali successive rettifiche ed escluse le rettifiche degli atti già autenticati dai notai) e agli atti di accettazione di eredità relativi agli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi.

Non devono essere autenticate le sottoscrizioni relative agli atti di cancellazione delle ipoteche e agli atti di costituzione di diritti di usufrutto e uso che continueranno ad essere di competenza dei notai.

La sottoscrizione deve essere resa dall’interessato in presenza del funzionario comunale che dovrà accertare l’identità del dichiarante a mezzo di un documento di identità/riconoscimento in corso di validità, oppure mediante le altre forme previste dalla legge ( conoscenza diretta, mediante testimoni).

La modalità di riconoscimento del sottoscrittore dovrà essere riportata nell’atto di autentica.

L’atto di vendita sarà redatto sul retro del Certificato di Proprietà nel riquadro T utilizzando lo spazio già previsto per l’autentica notarile.

Qualora l’atto di vendita non venga redatto sul certificato di proprietà, la firma autenticata con le nuove modalità, dovrà essere apposta dal venditore e dall’acquirente ed entrambe dovranno essere autenticate. Qualora il venditore sia nel regime di comunione dei beni sarà necessario far apporre ed autenticare la firma del coniuge.

Se invece il venditore è nel regime della separazione dei beni è consigliabile fornirsi di estratto di matrimonio riportante il suddetto regime da esibire eventualmente agli uffici competenti alla registrazione della vendita.

Ai sensi di legge, l’autentica di tali firme non prevede nessun costo o rimborso spese per il Comune, è necessaria però n. 1 marca da bollo da €. 14,62 da apporre sul documento autenticato.


Dove Rivolgersi:
Ufficio Demografico (vedi dettaglio e orario di apertura)


Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cerrione, Via Monte Bianco, 49
13882 Cerrione (BI) - Telefono: 015671341 - 015671773 Fax: 015671491 -015258310
C.F. 81019360023 - P.Iva: 00431480029
   E-mail certificata: cerrione@pec.ptbiellese.it