Accesso ai servizi

Venerdì, 27 Agosto 2021

TARI 2021 E COVID-19: RIDUZIONI PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE



TARI 2021 E COVID-19: RIDUZIONI PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE


Nella seduta del 30 luglio la Giunta Comunale, nei limiti fissati dal Consiglio Comunale del 30 giugno, ha determinato l'entità delle riduzioni TARI da concedere alle utenze domestiche e alle utenze non domestiche .
Si tratta di fondi assegnati dal Governo per alleviare le difficoltà economiche a seguito dell'emergenza da COVID-19 incontrate dalle famiglie e dalle attività produttive.
Le riduzioni concesse alle attività produttive sono già state applicate negli avvisi di pagamento TARI in consegna in questi giorni, mentre per quanto riguarda le riduzioni delle utenze domestiche sarà necessario presentare una domanda all'Ufficio tributi.
La riduzione COVID-19 è del 30% della parte variabile e sarà concessa ai nuclei famigliari con i seguenti requisiti:
  • utenze appartenenti ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a € 8.265,00;
  • utenze appartenenti ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a € 20.000;
  • utenze appartenenti ad un nucleo familiare titolare nell’anno 2021 di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza
senza verifica della regolarità dei relativi pagamenti delle rate pregresse, nonché di eventuali avvisi di accertamento emessi dall’Ente, che siano divenuti definitivi.
Le domande dovranno pervenire entro il 31 ottobre 2021.
A seguito dell'istruttoria della domanda, l'Ufficio Tributi provvederà alla ri-emissione degli avvisi di pagamento TARI e F24 con l'importo rettificato.
Chi fosse interessato può scaricare la domanda di riduzione qui allegata, oppure ritirarla presso gli Uffici Comunali.


Documenti allegati: