Accesso ai servizi

Nuovo ISEE in vigore dal 1 Gennaio 2015

Dal 1 Gennaio 2015 cambia l'ISEE, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Le attestazioni I.S.E.E. rilasciate secondo la precedente normativa rimarranno valide ai fini delle agevolazioni o riduzioni già concesse, manon potranno essere più utilizzate per la richiesta di nuove prestazioni sociali agevolate.
Per ottenere l’attestazione l’ISEE il contribuente potrà recarsipresso un Centro di assistenza Fiscale (CAF)  o in Comune oppure direttamente all'INPS per via telematica dalla sezione "Servizi online" accedendo tramite un Pin rilasciato dall'INPS e compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica . ( DSU)

Si informa che il tempo minimo per il rilascio dell'attestazione ISEE è di 10 giorni:

- Entro 4 giorni lavorativi dalla ricezione della DSU, i soggetti (Comuni, Caf) che la hanno ricevuta trasmettono per via telematica i dati in essa contenuti al sistema informativo dell'ISEE;
- Entro il 4° giorno lavorativo successivo a quello della completa e valida ricezione dei dati autodichiarati e dell'inoltro della relativa richiesta da parte dell'INPS avviene l'acquisizione dei dati dell'Anagrafe Tributaria da parte del sistema informativa dell'ISEE;
- Entro il 2° giorno lavorativo successivo a quello dell'acquisizione dei dati dell'anagrafe tributaria, l'INPS (in base ai dati autodichiarati, a quelli acquisiti dall'Agenzia delle Entrate e a quelli presenti nei propri archivi) determina l'ISEE e lo rende disponibile ai soggetti interessati.


Collegamenti:
INPS - ISEE POST-RIFORMA 2015

Documenti allegati: